Le nuove sfide della CSR: passione e ispirazione per le future generazioni

 

Salerno, Università degli Studi (Campus di Fisciano) e sede della Provincia
26 maggio - ore 10-18

Programma del mattino
Aula delle lauree di Scienze politiche - Campus Universitario di Fisciano

Ore 9.30
Apertura dei lavori
Saluti istituzionali
Aurelio Tommasetti, Magnifico Rettore Università di Salerno
Paola Adinolfi, Direttore Dipartimento di Studi e ricerche aziendali (MIT)
Adalgiso Amendola, Preside Facoltà di Economia, Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione

Presentazione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, edizione nazionale
Rossella Sobrero, Presidente Koinètica e Gruppo promotore del Salone

Presentazione del programma della giornata
Marco Bisogno, Università di Salerno

Ore 10.30
Professione CSR
coordina Francesca Manes Rossi, Università di Salerno
La Corporate Social Responsibility sta assumendo un ruolo sempre più rilevante nelle imprese. La presenza di un manager dedicato alla gestione delle problematiche socio-ambientali dell’azienda è una opportunità per le imprese capaci di integrare la CSR nelle proprie strategie.
Una nuova figura professionale nel mercato del lavoro: il CSR manager è un innovatore, è colui che coglie le sfide e le opportunità e le traduce in strategie aziendali. L’incontro promuove la conoscenza di questa figura professionale e presenta i risultati di una recente ricerca realizzata dal CSR Manager Network sul ruolo del CSR manager.

Intervengono:
Giuseppe Muscio, Stakeholder Manager TOTAL E&P Italia
Mario Viviani, Comitato scientifico GBS Gruppo Bilancio Sociale
Massimo Favilli, Direttore Soci Unicoop Tirreno
Alfonso Cantarella, Presidente Fondazione Carisal

Ore 11.30
Banche e investimenti per il sociale: un’innovazione possibile
coordina Rosaria Cerrone, Università di Salerno
In tempi recenti si osserva una crescente attenzione verso investimenti improntati a logiche di sostenibilità e responsabilità e iniziano a diffondersi nuovi strumenti. Per le banche, si possono quindi configurare nuove opportunità di investimento collegate al Social Business e al Corporate Social Innovation. L’incontro intende approfondire tali temi con l’intervento della Confederazione delle Banche di credito cooperativo e di alcuni attori del Terzo Settore, per valutare l’adottabilità di prodotti finanziari sociali.

Intervengono:
Francesco Vildacci, Direttore Federazione Campana delle Banche di Credito Cooperativo
Nello Tuorto, Direttore generale Finetica Onlus
Claudia Gonnella, Federcasse
Claudia Bernardo, Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia e Montecorvino Rovella

Ore 12.30
Dibattito

Programma del pomeriggio
Salone della Provincia di Salerno - Via Roma, 104

Ore 15
Saluti istituzionali
Aurelio Tommasetti, Magnifico Rettore dell’Università di Salerno
Giuseppe Canfora, Provincia di Salerno
Guido Arzano, Presidente Camera di Commercio di Salerno
Paolo Ricci, Presidente GBS - Gruppo Bilancio Sociale
Mauro Maccauro, Presidente Confindustria Salerno

Presentazione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, edizione nazionale
Rossella Sobrero, Presidente Koinètica e Gruppo promotore del Salone

Ore 15.30
Il ruolo dell’università e delle imprese nel sostegno a start up innovative per il cambiamento
coordina Roberto Parente, Università di Salerno
La tavola rotonda propone una riflessione sul ruolo degli incubatori e degli acceleratori di impresa per identificare opportunità di sviluppo della catena del valore del mondo corporate attraverso l’abilitazione di start up innovative. Come le università e il mondo delle imprese possono avviare strategie di innovazione sociale grazie alla promozione di start up ad alto valore ambientale e sociale?

Intervengono:
Lucio Ippolito, Fondatore Smart Energy Doctor
Antonio Pietrosanto, Fondatore Spring Off e Metering Research
Gianfranco Rizzo, Fondatore eProInn
Enrica de Falco, Fondatore Naturalmente Colore

Ore 16.15
Passione per il sociale e agricoltura sostenibile
coordina Maria Ciasullo, Università di Salerno
La rilevanza delle produzioni agricole nel terzo millennio rappresenta un tema dibattuto, che assume rilievo ancora maggiore se si parla di agricoltura sostenibile. L’idea di fondo è coniugare la tutela dell’ambiente e del territorio con la realizzazione di opportunità di crescita sociale e condivisione delle tradizioni agroalimentare, insieme alla tutela del consumatore. Perscorsi di inclusione sociale sono stati immaginati negli ultimi anni in questo settore, dove la passione per il sociale e per l’ambiente fanno da supporto al recupero delle tradizioni agroalimentari dei nostri territori, aprendo la strada a forme di cooperazione e compartecipazione nei processi produttivi.

Intervengono:
Giuseppe Festa, Direttore Corso di Perfezionamento Universitario e Aggiornamento Culturale in Wine Business
Emilio Ferrara, Direttore Cooperativa O.P - Terra Orti
Salvatore Esposito, Presidente Mediterraneo sociale


Ore 17
Certificazione etica, best practices e responsabilità sociale nella dimensione territoriale
coordina Stefania Supino, Università di Salerno
Lo standard internazionale SA 8000 è un modello gestionale volto alla valorizzazione e alla tutela delle risorse umane. Le organizzazioni che adottano lo standard si propongono di operare secondo una logica triple win, generando valore per le imprese, attraverso il miglioramento delle performance in un’ottica olistica, per i consumatori, consentendo loro di compiere scelte di acquisto più consapevoli, per le istituzioni, contribuendo alla realizzazione di percorsi di sviluppo economico sostenibile e inclusivo. La tavola rotonda approfondisce le principali criticità e opportunità legate alla certificazione etica e all’adozione di best practices, attraverso l’esperienza di alcune organizzazioni impegnate in percorsi socialmente responsabili.

Intervengono:
Stefania Brancaccio, Vicepresidente Coelmo
Daniele Lamberti, Direttore finanziario Arti Grafiche Boccia
Valentina Sada, Direttore marketing Antonio Sada & Figli
Domenico Sessa, Presidente BCC Fisciano

Ore 17.45
Conclusioni dei lavori
Marco Bisogno, Francesca Manes Rossi e Rossella Sobrero

Per informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel: 089963148

SCARICA IL SAVE THE DATE

SCARICA IL PROGRAMMA

Scarica il vocabolario "L'ABC per il Salone"

MATERIALI

SCARICA LA PRESENTAZIONE DI GIANFRANCO RIZZO

SCARICA LA PRESENTAZIONE DI ANTONIO PIETROSANTO

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie tecnici. Devi invece esprimere esplicito consenso all'uso di cookie profilanti.